Matera news h 24. Non solo visita guidata #andràtuttobene

Programma

Prenota Online e Risparmia

Nome e Cognome*
Numero di telefono*
Email*
Numero di Persone

Periodo

dal
al
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei miei dati secondo quando disposto dal D.Lgs 196/2003

Matera news h 24. Non solo visita guidata #andràtuttobene

Tutto il Ns. Staff di www.sassidimatera.it “Professionisti delle visite guidate” continua a lavorare per Voi in smart working. Pertanto abbiamo deciso di darvi news aggiornate h 24 relative a Matera, tutto ciò che accade o sta per accadere nella splendida città dei Sassi.

Per info e aggiornamenti siamo e saremo sempre a vostra completa disposizione, sotto troverete i nostri contatti per poterci scrivere o chiamare (anche con whatsapp) oppure utilizzare in nostri canali social:

Facebook (https://www.facebook.com/sassidimatera.it/), Instagram (sassidimatera.it), Twitter (@sassidimateral) dove potete lasciare commenti o postare le vostre foto sull’incantevole città antica, foto che avete scattato durante un vostro tour individuale nei sassi di matera o nel corso di una visita guidata a matera mentre eravate accompagnati da una esperta guida turistica dei Sassi.

Sempre in questo articolo, aggiorneremo tutti i giorni news e info relative a iniziative culturali che si svolgeranno non solo nella città di Matera ma anche nelle Regioni Puglia e Basilicata.

 

3 GIUGNO 2020: TORNIAMO A VISITARE I SASSI DI MATERA!!!

A partire dal 3 giugno 2020 ritornano le bellissime visite guidate ai Sassi di Matera. I nostri infopoint  sono pronti ad accogliere tutti coloro che verranno a scoprire l’incantevole città di Matera.

Dove ci troviamo:

Contrada Scatolino ingresso Matera Sud

 – Via Lucana angolo via Pasquale Vena (nei pressi della scuola elementare Padre Giovanni Minozzi)

 – Via Saragat 26 (nei pressi di un ampio parcheggio auto)

TOUR:

VISITA GUIDATA AI SASSI DI MATERA (SASSO CAVEOSO+SASSO BARISANO+CENTRO STORICO):

  • Durata 2 ore ca.
  • Guida Ufficiale della Regione Basilicata.
  • Accoglienza con Mascherina obbligatoria.
  • Gel sanificante per le mani.
  • Misura temperatura con scanner prima dell’inizio della visita guidata.
  • Utilizzo di radioguide per il distanziamento sociale.
  • Utilizzo di auricolari monouso.
  • Lingua Italiana.

Costo del tour: € 20,00 per persona
(0-10 anni free; 10-18 anni ridotto € 10.00 )

PRENOTA IL TUO TOUR NEI SASSI #VIAGGIAINITALIA #SCEGLIMATERA #PARTICONNOI

Per info e prenotazioni:

Brunella Nicoletti – cell e whatsapp 328/8908464 – email: escursioni@viaggikarma.it

www.sassidimatera.it

 

 

Di seguito l’invio nelle #newsh24:

DISCORSO DI CONTE DEL 3 GIUGNO 2020

Il Premier Giuseppe Conte ha parlato in conferenza stampa dal cortile di Palazzo Chigi nel primo giorno di riapertura tra le regioni dopo il lockdown imposto a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19. “A distanza da circa un mese dal 4 maggio i numeri possiamo dirlo con relativa prudenza ma con chiarezza sono incoraggianti. Ora possiamo ripartire – ha detto Conte -. Ci meritiamo il sorriso e l’allegria dopo settimane di duri sacrifici. Ma è bene ricordarci sempre che se siamo tra i primi Paesi europei che può riavviare le attività e le condizioni di vita in sicurezza è perchè abbiamo accettato tutti insieme di modificare in maniera radicale le nostre abitudini di vita”. Conte ha poi affrontato il tema delle riforme: “Abbiamo un’occasione storica: la commissione Ue, grazie anche al sostegno dell’Italia ha messo in campo una proposta. Noi dovremo cogliere questa opportunità e saper spendere bene questi soldi. Sul progetto di spesa che sapremo realizzare si misurerà la credibilità non solo del governo ma del sistema Italia – ha detto Conte -. Questa crisi deve essere un’occasione per superare i problemi strutturali e ridisegnare il Paese“. Infine una conferma: “A settembre le scuole saranno aperte e sarà garantito ai ragazzi un ritorno alla normalità e alla didattica in presenza”.

https://sport.sky.it/altro/2020/06/03/conte-conferenza-stampa-3-giugno

 

 

SPOT DELLA PUPA #TORNERA’ IL SORRISO.

Lo Spot della Pupa #tornerà il sorriso, comincia proprio con l’affaccio bellissimo dei Sassi di Matera con l’incantevole balconata di Piazza Giovanni Pascoli. (clicca sulla foto per vedere lo spot)

La famosa canzone di Bruno Lauzi emoziona tutti coloro che vedono lo spot e leggono le meravigliose parole di coraggio, speranza e forza!!

“Tornerà nelle città, tornerà negli sguardi, tornerà di giorno, tornerà di notte, tornerà nelle case, tornerà nelle strade, anche se adesso è nascosto.. tornerà, #torneràilsorriso

 

 

 

aggiornamento COVID 19 ITALIA:

Coronavirus, il bollettino 04/06/2020 Basilicata

A Matera non ci sono più contagiati dal COVID-19. E’ risultato negativo anche l’ultimo tampone effettuato sull’unico paziente ancora affetto da coronavirus che si trovava in isolamento domiciliare.

“E’ una splendida notizia – ha commentato il Sindaco, Raffaello de Ruggieri – che ci fa guardare con più tranquillità al futuro. Da oggi nessun materano risulta essere contagiato dal virus ma dobbiamo continuare ad adottare quei comportamenti prudenti che ormai sono purtroppo diventati per noi usuali: mantenere le distanze interpersonali, utilizzare le mascherine in luoghi chiusi aperti al pubblico e in luoghi aperti quando si è a contatto con altre persone stando attenti ad evitare gli assembramenti. Sono regole che possono permetterci di ridurre il rischio di contrarre il coronavirus, specie in questa terza fase che deve riportarci alla normalità pur nella consapevolezza di dover convivere con il COVID”.

#Coronavirus Live News

 

 

EMERGENZA COVID 19, PUBBLICATA ORDINANZA N.25 DEL PRESIDENTE BARDI

Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha firmato l’Ordinanza n. 25 del 1 giugno 2020 riguardante ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Con questa ordinanza sono vietati gli assembramenti di più persone nei luoghi pubblici.

Resta fermo il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. E’ fatto obbligo sull’intero territorio regionale di usare i dispositivi di protezione individuale (cd.“mascherine”) nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto, nelle aree pertinenziali al chiuso e all’aperto dei centri commerciali e delle grandi superfici di vendita e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza, nonché per accedere a tutte le attività di vendita al chiuso, per l’accesso agli uffici della pubblica amministrazione, alle strutture sanitarie e socio-sanitarie, nonché all’aperto all’interno di mercati.

A decorrere dal 3 giugno 2020 gli spostamenti interregionali possono essere limitati solo con provvedimenti adottati ai sensi dell’articolo 2 del decreto-legge n. 19 del 2020.

L’ordinanza consente alle attività commerciali la vendita al dettaglio, ivi comprese quelle al di fuori di negozi, banchi e mercati, nonché il commercio al dettaglio ambulante. Sono consentite, altresì, le attività delle agenzie di viaggio, del servizio di noleggio veicoli e altre attrezzature, dei servizi di trasporto taxi e non di linea e degli altri servizi di supporto alle imprese.

Sono consentite tutte le attività di ristorazione e quelle inerenti i servizi per la persona

E’ consentita la ripresa delle esperienze formative anche da parte di soggetti pubblici e privati non altrimenti esercitabili a distanza,

Restano sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici e privati.

Ferma la sospensione delle attività di cui al comma 1, al fine di assicurare la graduale ripresa delle attività sportive sono consentite, nell’ambito del territorio regionale, le sessioni di allenamento degli atleti professionisti e non professionisti – riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato Italiano Paraolimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive – in strutture pubbliche o private a porte chiuse, fermo il divieto di assembramento e presenza di pubblico e nel rispetto del distanziamento sociale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per altre attività.

E’ consentita l’attività sportiva e l’attività motoria all’aperto, purchè nel rispetto del distanziamento interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività, salvo che per la presenza di un accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti,

L’attività sportiva di base e l’attività motoria in genereè consentita anche nelle strutture, negli impianti, nei centri o circoli sportivi, piscine, palestre, centri natatori ovvero nelle altre strutture ove si svolgono attività dirette al benessere dell’individuo attraverso l’esercizio fisico, pubbliche e private, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza assembramento, nonché nel puntuale rispetto delle indicazioni tecniche e operative.

Sono consentite, nell’intero territorio regionale, le attività turistiche degli stabilimenti balneari, sulle spiagge libere e le altre attività a finalità turistico ricreativo che si svolgono sul demanio marittimo e lacuale. Per dette attività deve essere in ogni caso assicurato il rispetto della distanza interpersonale di sicurezza di almeno un metro e a condizione sia assicurata l’applicazione delle “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive” della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020, di cui all’allegato 17 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 maggio 2020, come integrate il 25 maggio 2020 dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, e comunque in coerenza con i criteri di cui all’allegato 10 del predetto decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 maggio 2020. E’ consentito l’accesso alle spiagge libere e agli arenili, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento.

Sono consentite le attività delle strutture turistico ricettive, anche all’aria aperta, alberghiere ed extralberghiere, bed & breakfast, villaggi, locazioni brevi, agriturismi o residenze di campagna, case vacanze, campeggi, rifugi escursionistici e le altre tipologie extralberghiere, nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, lett. nn), del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 17 maggio 2020, delle norme di distanziamento sociale di almeno un metro negli spazi comuni e senza alcun assembramento, e in ogni caso nel rispetto delle indicazioni tecniche e operative definite nelle “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive” approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in data 16 maggio 2020, di cui all’allegato 17 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 maggio 2020, come integrate il 25 maggio 2020 dalla Conferenza delle regioni e delle Province autonome ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33 in coerenza con i criteri di cui all’allegato 10 del predetto decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 maggio 2020.

E’ consentita la ripresa delle attività dei centri per il benessere fisico e delle strutture termali, nel rigoroso rispetto delle “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive” approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome il 25 maggio 2020, in coerenza con i criteri di cui all’allegato 10 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 maggio 2020, allegate alla presente ordinanza.

E’ consentita la ripresa delle attività dei parchi tematici e di divertimento, parchi acquatici, giostre, luna-park e attrazioni dello spettacolo viaggiante ed è autorizzata l’attività delle aree attrezzate con giochi per bambini, presenti all’interno di aree pubbliche e private.

Sono consentite le attività dei centri e dei circoli culturali e ricreativi, ed è consentita l’apertura dei musei e bibliotehe.

E’ consentita la ripresa delle attività delle guide ambientali escursionistiche e delle guide naturalistiche, delle guide, degli accompagnatori turistici e delle professioni della montagna e comunque dell’attività escursionistica a piedi in natura e nell’aria aperta,

Sono consentite le attività diurne ludiche, ricreative ed educative, anche non formali, al chiuso o all’aria aperta, per l’infanzia e l’adolescenza, promosse da soggetti gestori pubblici e privati, del privato sociale e delle associazioni sportivo dilettantistiche, relativamente alla fascia di età 3-17 anni.

 

Per info e prenotazioni relative al sito www.sassidimatera.it ed al voucher “speciale visita guidata ai Sassi di Matera”: 

RESPONSABILE UFFICIO ESCURSIONI:

Brunella Nicoletti – cell. 328/8908464 – email: escursioni@viaggikarma.it

www.sassidimatera.it

RESPONSABILE UFFICIO GRUPPI:

Teresa D’Adamo – cell. 329/6293345 – email: gruppi@viaggikarma.it

www.viaggikarma.it

 

 

 

 

Informazioni

Centro Prenotazioni


Utilizza il numero verde per prenotare la tua visita

Responsabile

Ufficio Escursioni

Brunella Nicoletti

Tel. 0835.330413

Cell. 328.8908464

escursioni@viaggikarma.it