FESTA DELLA LIBERAZIONE ITALIANA – MATERA E MONTESCAGLIOSO

Programma

Prenota Online e Risparmia

Nome e Cognome*
Numero di telefono*
Email*
Numero di Persone

Periodo

dal
al
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei miei dati secondo quando disposto dal D.Lgs 196/2003

PACCHETTO VALIDO DAL 21 AL 25 APRILE 2017

Incontro con la guida e passeggiata in Piazza Vittorio Veneto. Matera è stata la prima città del Sud Italia a ribellarsi all’oppressione nazifascista che ha portato anche al riconoscimento della medaglia d’argento al valore civile. In questa Piazza cominciò quella famosa e memorabile giornata di ribellione.

Visita guidata al Duomo di Matera, Sull’area dell’antico monastero benedettino di Sant’Eustachio, protettore della città, la cattedrale fu edificata a partire dal 1230, alcuni anni dopo che Papa Innocenzo III aveva elevato la città di Matera al rango di Arcidiocesi in unione conAcerenza; per fare in modo che il nuovo tempio dominasse con la sua mole le costruzioni circostanti e le due vallate sottostanti dei Sassi, fu necessario rialzare la base rocciosa di oltre sei metri. Completata nel 1270, la cattedrale fu dedicata originariamente a santa Maria di Matera, come risulta da un atto notarile dell’epoca. Successivamente in un testamento del1318 risulta intitolata a santa Maria dell’Episcopio e dal 1389, anno in cui Papa Urbano VI (già arcivescovo di Matera) istituì la festa della Visitazione, fu intitolata a Santa Maria della Bruna, anch’essa protettrice della città. Infine a partire dal 1627  l’arcivescovo di Matera, intitolò la cattedrale di Matera alla Madonna della Bruna ed a sant’Eustachio. Il 2 luglio del 1962 Papa Giovanni XXIII la elevò alla dignità di Basilica Minore.

L’escursione si conclude con la Passeggiata nel Sasso Caveoso e la visita alla Casa Grotta tipicamente arredata, una antica abitazione contadina che spiega la vita di un tempo all’interno dei rioni Sassi.

Spostamento in Bus verso la piccola cittadina di Montescaglioso e pausa pranzo:

Antipasto al piatto

Primo tipico lucano

Secondo con contorno

Frutta di stagione

Acqua e Vino della Casa

Costo del pranzo: € 22.00 per persona – gratuito per autista. 

 

Nel pomeriggio visita dell’antica città. Nota anticamente col nome di “Civitas Severiana” (da Alessandro Severo che fortificò e dominò il centro), il paese prese la denominazione di “Mons Cabeosus” derivato probabilmente dalle numerose caverne esistenti sul territorio.

Originariamente fu roccaforte bizantina, per poi vedere il susseguirsi di varie famiglie feudali. Montescaglioso ebbe il suo sviluppo iniziale intorno all’abbazia di San Michele Arcangelo (1079) ricca di bellissimi affreschi.

Interessante è la chiesa madre del XV sec. dedicata ai SS. Apostoli Pietro e Paolo nel cui interno sono conservate numerose tele di scuola veneziana.

Degne di nota sono anche la chiesa di Santo Stefano con portale pre-rinascimentale e la chiesa della Madonna delle Grazie in stile romanico.

Informazioni

Costo del pacchetto:

Costo del servizio guida di intera giornata: € 240.00 in totale iva inclusa

Ingressi da pagare in loco:

€ 3.00 per persona (Casa Grotta tipicamente arredata e Cripta rupestre con relativo affresco e tomba)

€ 3.00 per persona (ingresso Abbazia Benedettina di Montescaglioso)

Centro Prenotazioni


Utilizza il numero verde per prenotare la tua visita

Responsabile

Ufficio Escursioni

Brunella Nicoletti

Tel. 0835.330413

Cell. 328.8908464

escursioni@viaggikarma.it